giugno 2011

Pareti ventilate e schermature frangisole di Palagio Engineering per il Grips di Tokyo

Palagio EngineeringCompletato nel 2009, la realizzazione del Grips di Tokyo ha rappresentato per Palagio Engineering un’esperienza progettuale molto stimolante e che vede il cotto imprunetino assolvere in modo esemplare molteplici ruoli: da quello estetico di pregio e valore, a quello tecnico e funzionale in una commistione di utilizzi che vede interfacciarsi pareti ventilate e schermature frangisole.

The National Graduate Institute for Policy Studies (GRIPS) è una scuola di alta specializzazione post  laurea e un laboratorio di ricerche, fondato nell’Ottobre del 1997. Situato nel distretto di Roppogi nel centro di Tokyo, uno dei distretti culturali più attivi e vitali della capitale, la scuola è vicinissima alle sedi della politica e della finanza giapponese. L’edificio confina con la nuova Galleria Nazionale progettata da Kisho Kurokawa e si affaccia sul cimitero Aoyama.

Questo progetto è uno dei primi commissionati dal governo giapponese. Il costo dell’edificio, della sua amministrazione e del suo mantenimento è finanziato con soldi pubblici per 15 anni.

Palagio Engineering progetta una Comunicazione “Social”

Palagio EngineeringDiventare gli artefici della comunicazione, fornire le proprie interpretazioni della progettazione architettonica contemporanea e instaurare una conversazione forte riuscendo ad essere trasparenti, credibili ed esaustivi: questa la missione che Palagio Engineering si è prefissato con l’apertura di un nuovo spazio social, il blog, e con molte altre iniziative di comunicazione integrata.

La progettazione architettonica si inserisce in un contesto altamente tecnologico, utilizza strumenti all’avanguardia che consentono realizzazioni ardite e risultati fino a qualche anno fa impensabili: questo il pane quotidiano con cui si confronta Palagio Engineering.